martedì 26 gennaio 2016

I miei primi waffle ❤️




I miei primi waffle .... 
Da sempre adoro questo dolce , assaggiato per la prima volta a N.Y. , per cui il confronto con quello che ho nella mia memoria non è semplice da sostenere , ma questa ricetta è davvero ottima , certo manca la magica atmosfera della grande mela ... Si può dire che assomigliano a dei pancakes (anche perché la loro vecchia ricetta originariamente prevedeva il burro), con la differenza che essendoci la trama a nido d'ape prende molto meglio il condimento con cui li si "annaffia".
Ho comprato la piastra su amazon , ho preso una piastra piccola che non occupasse troppo spazio e senza troppe pretese, quindi con un semplice on/off , ma devo dire che il suo lavoro lo svolge egregiamente . Buon appetito . Love .



INGREDIENTI

- 3 uova
- 110 gr di zucchero
- 120 gr di farina 
- 100 gr di burro
- un cucchiaino di aroma di vaniglia 
- 1 pizzico di sale 

Sciogliere il burro e aspettare che raffreddi , nel frattempo in una ciotola montare i tuorli con metà dello zucchero , aggiungere il burro raffreddato ma ancora liquido . In un'altra ciotola montare a neve gli albumi con la restante metà dello zucchero e quando saranno ben fermi unirli ai tuorli . Aggiungere l'essenza di vaniglia , il sale e la farina setacciata senza smontare il composto . 
Accendere la piastra e quando sarà ben calda ungerla con un pennello ( questo vi permetterà di staccarla facilmente quando sarà cotta) , distribuire l'impasto e cuocere per 5 minuti . 


Questa ricetta è quella americana , a me piace servita spolverata di zucchero a velo e con sciroppo d'acero , ma anche con la marmellata di lamponi è uno spettacolo .  ❤️

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...